Addobbi floreali per chiesa

L' allestimento floreale per chiese è la fase più importante e delicata che il fiorista è chiamato a compiere. Deve essere in grado di individuare la soluzione che meglio si adatta allo stile architettonico del luogo sacro, tenendo conto della particolare illuminazione dello stesso.

Tra i naturali e caratteristici giochi di luce del luogo per esempio, la scelta di una tonalità sbagliata dei fiori e delle composizioni può inficiare pesantemente l'estetica complessiva dell'addobbo.

Realizzazione addobbi floreali per chiese

Addobbi floreali su misura

Tutto deve essere presentato e realizzato in maniera omogenea e coordinata. Per far ciò solitamente è indicato collocare un cesto sull’altare maggiore ed una composizione di dimensioni maggiori alla sua base, di fronte agli sposi, completando il tutto con piccole e delicate realizzazioni a decorazione delle balaustre. Si può poi decidere di adornare anche la cappella principale, le panche della navata, l'ingresso e la zona del coro.In ogni caso tutte le composizioni devono inserirsi perfettamente nell'ambiente seguendone le dimensioni ed il tipo di architettura.

Per assicurare omogeneità e coordinazione il punto di partenza è sempre l'analisi del tipo di stile del luogo. La semplicità di una chiesa romanica si adatta ad addobbi floreali per matrimoni altrettanto semplici e poco numerose. Una chiesa barocca richiederà invece arredi e drappeggi in stile con l'aspetto romantico di una chiesa antica.

L' allestimento di chiese per matrimoni che avvengono in una maestosa cattedrale richiede invece addobbi importanti che reggano il paragone con la grandezza dell'edificio.

In una chiesa moderna è invece possibile lasciar più libera la fantasia, sperimentando soluzioni alternative. Infine, in una piccola chiesa di campagna, addobbi e allestimenti semplici impreziositi da spighe di grano, frutta e colorati nastri, rappresentano la soluzione ideale.

Share by: